rileggere

ri|lèg|ge|re
v.tr.
av. 1294; der. di leggere con ri-.


AU
1a. leggere di nuovo: ho letto e riletto questo brano senza comprenderlo
1b. leggere uno scritto per correggere eventuali errori: rileggere una lettera prima di spedirla
2. fig., fornire una nuova interpretazione di testi letterari sulla base di elementi suggeriti dal contesto in cui si leggono o si rappresentano: rileggere D’Annunzio in chiave psicoanalitica
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.