rimirare

ri|mi||re
v.tr. e intr.
av. 1313; der. di mirare con ri-.


1. v.tr. LE guardare di nuovo: si volse a retro a rimirar lo passo (Dante)
2. v.tr. CO osservare con attenzione o meraviglia: rimirare un quadro, un panorama | LE guardare: al letto in ch’io languisco | vien tal ch’a pena a rimirar l’ardisco (Petrarca)
3. v.intr. (avere) BU prendere nuovamente la mira
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.