1riporto

ri|pòr|to
s.m.
sec. XV; der. di riportare.


1. BU il riportare, l’essere riportato e il loro risultato
2. TS ing.civ. materiale detritico, spec. proveniente da sterro, impiegato per colmare avvallamenti, per formare argini, per correggere dislivelli, ecc.
3. TS mat. nell’addizione in colonna, l’operazione che si deve eseguire se la somma dei numeri della colonna di un dato ordine supera le nove unità, per cui le unità eccedenti vengono addizionate alle unità dell’ordine superiore
4. TS rag. il trasferire da una pagina all’altra di un registro o di un rendiconto la cifra del totale degli importi già calcolati | tale cifra
5. TS fin., dir.comm. tipo di contratto bancario o di borsa con cui un soggetto cede titoli a pronti a un altro soggetto impegnandosi a ricomprarli a termine al prezzo convenuto; riporto in cambi: quello che ha per oggetto divise estere anziché titoli
6. TS tipogr. il trasferire le correzioni da una copia di bozze a un’altra | errore tipografico dovuto a un eccesso di inchiostro che provoca ombre o rigature che riproducono un’altra parte dello stampato
7. TS sart. ornamento, ricamo o applicazione sopra un tessuto, un abito o sim.: una maglia con i riporti in pelle
8. TS tecn. saldatura di un utensile di materiale particolarmente pregiato con altre parti di materiale meno pregiato, per ridurre i prezzi dell’utensile stesso
9. TS venat. il raccogliere e il portare al cacciatore, da parte dei cani da caccia, la selvaggina ferita o abbattuta
10. TS sport nella scherma, il ritornare da un legamento all’atteggiamento iniziale, effettuando soltanto un avvolgimento intorno alla lama dell’avversario, senza disgiunzione
11. CO ciocca di capelli pettinata in modo da nascondere una parziale calvizie
12. OB discorso riferito; rapporto, relazione

Polirematiche

di riporto
loc.agg.inv.
TS ing.civ.
di materiale detritico proveniente da uno sterro o da una demolizione, usato per colmare avvallamenti, per la costruzione di argini, per correggere dislivelli, ecc.: materiali, sabbia, terriccio di riporto
giorno dei riporti
loc.s.m.
TS fin.
g. in cui sono stipulati i contratti di riporto-proroga per rinviare al mese successivo le liquidazioni dei contratti di borsa di prossima scadenza
ricamo a riporto
loc.s.m.
TS artig.
tipo di ricamo che si esegue applicando al tessuto da ricamare una serie di pezzetti di stoffa diversi per tipo e colore, cucendoli tutt’intorno
segno di riporto
loc.s.m.
TS tipogr.
nella correzione delle bozze di stampa, s. convenzionale posto nel punto del testo in cui si vuole apportare una correzione e riportato identico a margine
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.