ripulsa

ri|pùl|sa
s.f.
1348-53; dal lat. repŭlsa(m), der. di repellĕre “respingere”.


1. CO repulsione: provare ripulsa verso qcs.
2. LE rifiuto di una proposta, di un’offerta, di una profferta, spec. amorosa: dolci durezze e placide repulse | piene di casto amore e di pietate (Petrarca)
3. TS fis. reazione contraria che l’acqua esercita su remi, eliche e altri propulsori, frenandone la spinta
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.