risacca

ri|sàc|ca
s.f.
1589; dallo sp. resaca, der. di resacar “togliere, tirare indietro”.


CO moto di ritorno di un’onda verso il mare dopo che si è infranta contro una riva o sulla spiaggia; nei porti, il movimento delle onde lungo le banchine e dietro i moli e i frangiflutti | BU estens., il rumore prodotto da tale moto
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.