riscuotere

ri|scuò|te|re
v.tr.
fine XIII sec; der. di scuotere con ri-.


AU
1. scuotere di nuovo o di più, con maggiore energia: riscuotere la tovaglia, scuotere e riscuotere una porta per cercare di aprirla
2a. risvegliare più o meno bruscamente chi dorme
2b. fig., far uscire qcn. dall’apatia, da uno stato di torpore intellettuale: niente riesce a riscuoterlo
3. ricevere una somma di denaro dovuto: riscuotere lo stipendio, l’affitto, un credito; riscuotere i danni, esserne risarcito
4a. fig., ricevere, ottenere: riscuotere un grande successo, consensi, applausi
4b. BU colloq., scherz., subire botte, percosse
5. OB liberare; riscattare, redimere
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.