riserva

ri|sèr|va
s.f.
av. 1469; der. di riservare; nell'accez. 2a cfr. ingl. reserve; nelle accez. 8a, 13a cfr. fr. réserve.


AU 
1. il riservare, il mettere in serbo, l’accantonare qcs. in vista di un’utilizzazione futura; l’insieme delle cose messe in serbo: farsi una riserva di cibo per la settimana, avere una riserva di legna per l’inverno; tenere qcs. per, di riserva
2a. estens., zona, territorio, spec. degli Stati Uniti e dell’Australia, delimitato e regolato da leggi che garantiscono alle popolazioni indigene la possibilità di vivere indisturbate secondo le proprie tradizioni: riserva indiana
2b. territorio circoscritto soggetto a una particolare disciplina di tutela, spec. naturalistica
3a. quantità minima di carburante nel serbatoio di un autoveicolo che permette un’autonomia limitata di funzionamento: la macchina è in riserva, si è accesa la spia della riserva
3b. nella denominazione di un vino, spec. seguito dall’indicazione dell’anno, indica una parte della produzione che, per il particolare pregio, viene conservata per l’invecchiamento: riserva 1984
4. TS fisiol. provvista materiale o energetica che l’organismo e alcuni organi e apparati hanno a disposizione per eventuali necessità
5. TS econ., rag. accantonamento di denaro che un ente pubblico o privato o un’impresa crea a garanzia della sua solvibilità
6. TS agr. l’insieme delle matricine
7. TS ing., miner. quantità di minerale grezzo che si prevede di poter estrarre da una miniera o da un giacimento
8a. TS milit. parte delle forze a disposizione del comandante di una grande unità che può essere impiegata in caso di emergenza come rinforzo ad altri reparti
8b. TS milit. l’insieme dei soldati in congedo illimitato, richiamabili in caso di guerra
9a. TS sport negli sport di squadra, atleta che sostituisce il titolare in caso di necessità
9b. CO persona che, in caso di necessità, è pronta a sostituirne un’altra in un incarico, una funzione e sim.
10. TS tess. nella stampa di un tessuto, sostanza grassa o resinosa che si spalma sulle zone che non vanno colorate, allo scopo di proteggerle dall’effetto dei bagni coloranti
11. TS tipogr. nell’incisione di un’immagine su lastra o pellicola, copertura delle parti non sottoposte a incisione mediante particolari sostanze resistenti all’azione del bagno
12. TS dir.intern. dichiarazione con cui uno stato partecipe a un trattato o a un accordo collettivo sancisce di non accettare una o più clausole dello stesso trattato o accordo
13a. CO il riservarsi la facoltà di poter revocare ciò a cui si era acconsentito in precedenza: fissare un appuntamento con la riserva di spostarlo
13b. CO restrizione, limitazione: porre alcune riserve | dubbio, perplessità: ho delle riserve sulla sua preparazione
14. BU riserbo, segretezza


Polirematiche

alimenti di riserva
loc.s.m.pl.
TS fisiol.
=> alimenti plastici
con riserva
loc.avv.
CO
con una condizione o una clausola restrittiva: accettare con riserva
di riserva
loc.agg.inv.
CO
che viene accantonato, messo da parte per essere utilizzato in caso di necessità: materiale di riserva
fondo riserva
loc.s.m.
TS rag.
nel bilancio di una società, quota ideale di capitale netto avente lo scopo di difendere l’integrità del capitale sociale in caso di perdite, oltre che di aumentare i capitali d’esercizio
moneta di riserva
loc.s.f.
TS comm.
m. usata come mezzo di pagamento nel commercio internazionale
riserva aurea
loc.s.f.
TS banc.
patrimonio in oro di una banca d’emissione nazionale che questa deve possedere per legge a copertura delle banconote emesse (per es. in Italia la Banca d’Italia)
riserva di caccia
loc.s.f.
CO
diritto di cacciare in un determinato territorio riservato al proprietario, ente pubblico, società o associazione, e alle persone da questo autorizzate | tale territorio
riserva di legge
loc.s.f.
TS dir.cost.
nella costituzione dei moderni stati di legge, attribuzione alla legge della disciplina di determinate materie, disposta a tutela di particolari libertà e diritti
riserva di pesca
loc.s.f.
CO
diritto esclusivo di pescare in una determinata area riservato a un solo soggetto, ente pubblico, società o associazione e alle persone da questo autorizzate | tale area
riserva marina
loc.s.f.
CO
parco ittico
riserva mentale
loc.s.f.
1a. TS teol. in teologia morale, limitazione mentale nella formulazione di un enunciato che determina discordanza tra ciò che si dichiara, si promette, si giura e ciò che intimamente si pensa
1b. CO estens., discordanza tra ciò che si pensa e ciò che si dice
2. TS dir.civ. atteggiamento psicologico di una delle due parti ininfluente e inidoneo a inficiare la validità dell’atto giuridico compiuto | TS dir.can. con riferimento alla dichiarazione di consenso da parte di due persone in procinto di unirsi in matrimonio, atteggiamento psicologico che può essere ritenuto rilevante se comprovato
riserva naturale
loc.s.f.
CO
territorio, spec. forestale, interessante dal punto di vista naturalistico e perciò protetto in modo da escludere ogni intervento umano che possa modificarne o alterarne l’ecosistema
riserva naturale marina
loc.s.f.
CO
area marina protetta spec. per le sue caratteristiche ecologiche
riserve valutarie
loc.s.f.pl.
TS banc.
quantità di oro, valute estere, crediti internazionali in valuta a disposizione delle banche centrali dei vari paesi per garantire ai propri operatori i pagamenti all’estero.
sciogliere la riserva
loc.v.
1. TS dir., polit. dichiararsi disponibile a formare un nuovo governo, da parte di chi ha accettato con riserva tale incarico
2. CO estens., prendere una decisione definitiva, spec. dopo un dibattito o una lunga riflessione
senza riserve
loc.avv.
CO
incondizionatamente: ha accettato il contratto senza riserve
tintura a riserva
loc.s.f.
TS tess.
particolare modo di tingere alcune parti di un tessuto, consistente nel ricoprire, prima della tessitura, alcune fibre con una sostanza chimica in modo che, quando si procede alla tintura, soltanto le fibre non trattate ricevano il colore
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.