risparmio forzato

loc.s.m. 


TS econ.
r. imposto dallo Stato ai cittadini in periodi di emergenza mediante prelevamenti sul reddito, obbligatori come le imposte ma, a differenza di queste, rimborsabili | rinuncia, da parte dei consumatori, a determinati beni e consumi, resa necessaria dall’aumento dei prezzi conseguente all’inflazione
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.