ritto

rìt|to
agg., s.m., avv., prep.
fine XIII sec; lat. rēctu(m), con influsso di 2diritto.

AD
1. agg. , che è in piedi, in posizione eretta | eretto nel portamento: stare, rimanere ritto
2. agg. , di qcs., in posizione verticale: un palo ritto nel terreno
3. agg. , di parte del corpo, levata verso l’alto, in verticale: il gatto camminava con la coda ritta
4. agg. , del pelo di animali, drizzato, irto, per paura o in segno di minaccia
5. agg. RE tosc., destro: a man ritta, a destra
6. agg. OB che segue la via più breve e rapida, diretto
7. s.m. TS arch., edil. elemento verticale di legno, metallo o altro materiale con funzione di sostegno | => piedritto
8. s.m. TS sport spec. al pl., in atletica leggera, ognuno dei due supporti verticali su cui viene appoggiata orizzontalmente l’asticella o la cordicella da superare per effettuare il salto in alto o quello con l’asta
9. s.m. TS arm. nell’alzo di un’arma da fuoco portatile, piccola piastra metallica su cui scorre la tacca di mira | ciascuno dei bracci incrociati nella guardia di una spada o di una daga | estens., il braccio della crociera della baionetta
10. s.m. BU la parte o il verso diritto di qcs.: il ritto e il rovescio di una medaglia, di un foglio
11. avv. OB in linea retta, direttamente
12. prep. OB in direzione di, verso
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.