rivolta

ri|vòl|ta
s.f.
av. 1374 nell'accez. 2; der. di rivolto.


1. AU moto collettivo che mira ad abbattere o a modificare radicalmente un ordine costituito: domare, sedare, soffocare una rivolta nel sangue, la rivolta scoppiò all’improvviso | estens., dissenso manifesto, rifiuto netto di una norma, di un principio filosofico, politico o artistico, di una moda culturale, di un modo di vivere, di una società
2. OB LE il rivolgere o il rivolgersi in una direzione diversa: una rivolta d’occhi (Petrarca)
3. LE curva molto ampia di una strada, di un fiume, di una costa, ecc.: giunse ad una rivolta della strada (Manzoni)
4. OB risvolto di un abito

Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.