rivoluzione

ri|vo|lu|zió|ne
s.f.
sec. XIII; dal lat. tardo revolutiōne(m) “rivolgimento”, der. di revolvĕre “rivolgere”.


FO
1. rivolgimento violento e profondo dell’ordine politico e sociale tendente a mutare radicalmente governo, istituzioni, rapporti economici e sociali
2. rapida e radicale trasformazione dell’assetto sociale ed economico di un paese sostenuta o guidata da determinate forze sociali o politiche
3. estens., rapido e radicale mutamento di un sistema economico-sociale dovuto all’introduzione e all’applicazione sistematica di nuove scoperte scientifiche e tecnologiche: l’informatica ha portato a una rivoluzione tecnologica
4. fig., scompiglio, confusione: quei tre bambini portano la rivoluzione in casa
5. estens., profondo mutamento della mentalità, del modo di comportarsi e di agire di una società o di larghi strati di essa: rivoluzione dei costumi | profondo mutamento e rinnovamento in campo culturale o artistico in seguito a nuovi studi, nuove interpretazioni, esperienze, ecc.: la rivoluzione coloristica del Caravaggio
6. BU lett., movimento di un corpo intorno a un centro o un asse
7. TS astron. moto orbitale di un corpo celeste che compie un’orbita ellittica intorno a un altro: la rivoluzione della Terra attorno al Sole

Polirematiche

rivoluzione borghese
loc.s.f.
TS stor.
modifica del sistema economico e sociale europeo operata dalle classi mercantile e imprenditoriale fra la fine del Medioevo e la nascita dello stato liberale moderno
rivoluzione cardiaca
loc.s.f.
TS fisiol.
=> ciclo cardiaco
rivoluzione copernicana
loc.s.f.
1. TS st.astron. capovolgimento della concezione astronomica tolemaica provocata dall’affermarsi della teoria eliocentrica di Copernico
2. CO fig., profondo mutamento di concezioni, delle basi di un sistema di pensiero, di una tradizione consolidata provocato da nuove teorie o scoperte
rivoluzione culturale
loc.s.f.
TS polit.
movimento di rinnovamento politico-culturale sviluppatosi nella Cina comunista durante la seconda metà degli anni Sessanta sotto la guida di Mao Zedong
rivoluzione dei garofani
loc.s.f.
TS stor.
r. incruenta avvenuta in Portogallo nel 1974, con la quale vennero ristabilite nel paese le libertà democratiche
rivoluzione dei prezzi
loc.s.f.
TS stor.
vasto fenomeno inflazionistico che si verificò in molti paesi europei nel corso del XVI sec., in seguito alle massicce importazioni di metalli preziosi dall’America alla Spagna
rivoluzione d’ottobre
loc.s.f.
TS stor.
r. caratterizzata dalla presa violenta del potere da parte della fazione bolscevica della socialdemocrazia guidata da Lenin, dalla guerra civile, dall’instaurazione di un regime economico-sociale ispirato al comunismo e dalla trasformazione dell’ex impero multinazionale zarista in Unione delle Repubbliche Socialiste Sovietiche
rivoluzione francese
loc.s.f.
TS stor.
moto rivoluzionario che nel 1789 rovesciò la monarchia francese
rivoluzione industriale
loc.s.f.
TS stor.
trasformazione di strutture produttive e sociali iniziata nell’Inghilterra del Settecento, che portò al passaggio dalla manifattura tradizionale alla produzione meccanizzata di fabbrica e alla nascita della borghesia industriale e della moderna classe operaia
rivoluzione russa
loc.s.f.
TS stor.
r. che nel 1917 portò all’abbattimento del regime zarista e al successivo costituirsi dell’Unione delle Repubbliche Socialiste Sovietiche
rivoluzione sessuale
loc.s.f.
CO
liberalizzazione dei comportamenti e delle abitudini relative al sesso contro ogni forma di condizionamento morale e sociale, attuatasi nel corso degli anni Sessanta nei paesi occidentali sotto la spinta dei movimenti studenteschi, femministi, omosessuali, ecc.
rivoluzione siderea
loc.s.f.
TS astron.
moto compiuto da un astro per tornare a occupare una stessa posizione nella volta celeste
rivoluzione sovietica
loc.s.f.
TS stor.
=> rivoluzione d’ottobre.
solido di rivoluzione
loc.s.m.
TS geom.
=> solido di rotazione
superficie di rivoluzione
loc.s.f.
TS geom.
=> superficie di rotazione
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.