rudimento

ru|di|mén|to
s.m.
av. 1527; dal lat. rudimĕntu(m), der. di rudis “rozzo”.


1. CO principio elementare, primo insegnamento, conoscenza di base di una scienza, di una disciplina, di una tecnica, di un’arte: imparare i primi rudimenti del latino, apprendere qualche rudimento di meccanica
2a. TS biol. => primordio
2b. TS anat. organo o struttura anatomica con funzione limitata o assente, ma presente nel corso dell’evoluzione ontogenetica o filogenetica
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.