sacertà

sa|cer|
s.f.inv.
1942; der. del lat. sacer “1sacro” con -tà, cfr. ted. Sazertät.


1. TS dir.rom. condizione di chi, avendo commesso un delitto contro gli dei o lo Stato, veniva espulso dalla comunità e abbandonato alla vendetta della divinità
2. BU lett., sacralità
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.