1saldare

sal||re
v.tr.
1262 nell'accez. 5; der. di 2saldo con 1-are.

CO
1. CO congiungere, unire elementi diversi o due o più parti di un insieme fissandoli in un corpo unico: saldare con la colla i frammenti di un vaso
2. CO TS tecn. congiungere, fissare parti o pezzi solidi metallici mediante saldatura, con o senza metallo di apporto
3. CO TS med. => cicatrizzare
4. CO fig., coordinare o collegare organicamente, legare le parti di un tutto, spec. di scritto, di discorso od opera artistica: saldare i capitoli di un romanzo
5. CO pagare interamente la somma dovuta o la parte restante di essa: saldare una fattura, un debito

Polirematiche

cannello per, da saldare
loc.s.m.
TS tecn.
apparecchio usato per saldare pezzi di metallo, costituito da due piccole condutture per gas diversi che terminano in un solo beccuccio, da cui fuoriesce la fiamma sviluppata dalla loro miscela
saldare il conto
loc.v.
CO
regolare questioni sospese: con questa vendetta ha saldato il conto
saldare la partita
loc.v.
CO
saldare il conto.
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.