1salmone

sal||ne
s.m., s.m.inv., agg.inv.
av. 1464; lat. salmōne(m), di orig. celtica; nell’accez. 2 cfr. lat. scient. Salmo.


1a. s.m. AD grosso pesce dalle carni pregiate che vengono consumate fresche, affumicate o inscatolate | TS itt.com. pesce del genere Salmone (Salmo salar), diffuso nella fascia settentrionale dell’Oceano Atlantico e lungo le coste dell’Europa del nord, che, durante il periodo della riproduzione, dalla foce risale la corrente dei fiumi per deporre le uova
1b. s.m. TS itt.com. nome comune di varie specie della famiglia dei Salmonidi
2. s.m. TS ittiol. pesce del genere Salmone | con iniz. maiusc., genere della famiglia dei Salmonidi, cui appartengono specie marine e di acqua dolce, come ad es. la trota
3. s.m.inv. AD colore roseo tendente all’arancione, caratteristico delle carni di tale pesce | agg.inv., di tale colore: un abito salmone
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.