sbalordire

ṣba|lor||re
v.tr. e intr.
1ª metà XIV sec. nell'accez. 2; der. di balordo con s- e -ire.

CO
1a. v.tr. CO stupire profondamente, lasciare attonito: le sue parole mi hanno sbalordito, la notizia ci ha sbalordito tutti | turbare, confondere; sconcertare: l’incalzare degli eventi ci ha sbalordito
1b. v.tr. BU frastornare, intontire con forti rumori, col parlare a voce alta e sim. | stordire, tramortire con un colpo
2a. v.intr. BU (avere o essere) perdere i sensi, rimanere tramortito | restare frastornato, stordito
2b. v.intr. CO (avere o essere) stupirsi, meravigliarsi vivamente, restare attonito: sbalordì a quella notizia
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.