sbiadire

ṣbia||re
v.intr. e tr.
1757; der. di 2biado con s- e -ire.


AD
1a. v.intr. (essere) perdere la vivacità o l’intensità del colore, assumere una tinta più spenta: le tende della terrazza sono sbiadite per il sole, il detersivo ha fatto sbiadire la camicetta
1b. v.intr. (essere) fig., attenuarsi, affievolirsi: con gli anni il ricordo di quell’estate è sbiadito
2. v.tr., far perdere il colore, rendere meno viva la tinta di qcs.: la luce troppo forte sbiadisce i colori | fig., attenuare, offuscare: il tempo ha sbiadito la sua fama
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.