1sbocciare

ṣboc|cià|re
v.intr. (io sbòccio; essere)
av. 1625; der. di boccio con s- e 1-are.

AD
CO (io ṣbòccio; essere)
1. di fiore o gemma, aprirsi, schiudersi: le rose non sono ancora sbocciate | estens., di pianta, fiorire; mettere o aprire le gemme
2. fig., di caratteristica fisica, prendere forma, manifestarsi con evidenza: da un giorno all’altro la sua bellezza è sbocciata | di persona, raggiungere il pieno sviluppo fisico, essere nel pieno dell’età giovanile: è sbocciata nel giro di un’estate
3. fig., di situazione, moda, movimento culturale, ecc., sorgere, svilupparsi: una scuola filosofica sbocciata in epoca illuminista | di sentimento, pensiero e sim., presentarsi nella mente o nell’animo; nascere, fiorire: è sbocciato l’amore | di stagione primaverile, manifestarsi in modo evidente: finalmente è sbocciata la bella stagione!
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.