2scalare

sca||re
v.tr.
av. 1388;


 AU 
1. raggiungere, per mezzo di scale o appigli, la sommità o un varco nelle mura di una città, di una fortezza, di un edificio: scalare la cinta muraria, i ladri hanno scalato il muro del giardino; scalare un balcone, una finestra, raggiungerla arrampicandosi
2. compiere un’ascensione alpinistica per raggiungere la sommità di un monte o la cima di una via di roccia: scalare la via De Amicis sul Cervino, l’Himalaya
3a. collocare, disporre in scala secondo un ordine decrescente: scalare i colori dal rosso al giallo, scalare una fila di persone in base all’altezza
3b. tagliare i capelli con lunghezza decrescente
4. detrarre dall’ammontare di una somma: le scalo dal totale le diecimila di acconto; scalare un debito, estinguerlo con pagamenti rateali
5. nella guida di un veicolo dotato di motore, passare da una marcia superiore a una inferiore agendo sul cambio, anche ass.: in curva bisogna scalare


Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.