scapestrare

sca|pe|strà|re
v.tr. e intr.
av. 1374; der. di capestro con s- e 1-are.


1. v.tr. OB sciogliere, liberare dal capestro | OB LE fig., liberare da un legame sentimentale: vienne, ch’io | son per iscapestrarti in un momento | da quel dolor nel quale Amor t’invischia (Boccaccio)
2. v.tr. BU fig., guastare, corrompere | traviare
3. v.intr. (essere) OB liberarsi da un capestro o, fig., da un vincolo, un legame, spec. amoroso; scapestrarsi
4. v.intr. (avere) OB vivere dissolutamente
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.