scavo

scà|vo
s.m.
av. 1537 nell'accez. 3; der. di scavare.


AD
1. asportazione di terra o altri materiali dal suolo per ottenere una cavità, per spianare un terreno, per sfruttare miniere, per realizzare opere di ingegneria civile o idraulica, per eseguire ricerche o sim.: lavori, materiali di scavo; scavo delle fondamenta | scavo a cielo aperto, estrazione di minerali effettuata in superficie | scavo archeologico: i primi scavi egizi risalgono all’epoca napoleonica
2. estens., l’area in cui si è scavato; la cavità praticata nel terreno scavando: scavi e ostacoli lungo la strada
3. TS sart. in un abito, modellatura del collo e delle maniche

Polirematiche

campagna di scavo
loc.s.f.
TS archeol.
ciclo di scavi archeologici effettuati in un determinato sito
scavo archeologico
loc.s.m.
CO
esplorazione scientifica del terreno, volta a individuare e a riportare alla luce monumenti e oggetti dell’antichità | spec. al pl., zona in cui si fanno ricerche archeologiche | insieme dei monumenti e oggetti riportati alla luce sul posto.
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.