schiumare

schiu||re
v.tr. e intr.
av. 1294;


CO
1. v.tr., togliere la schiuma da un liquido, spec. in ebollizione: schiumare il brodo, schiumare il latte | estens., liberare dalle scorie, dai residui della fusione: schiumare l’oro, schiumare un metallo fuso
2. v.intr. (avere) produrre, fare schiuma: bisogna versare piano la birra perché non schiumi
3. v.intr. (avere) emettere bava o sudore schiumoso, spec. per fatica o per rabbia: il cane ringhiava schiumando, dopo la corsa il cavallo schiumava e ansimava
4. v.intr. (avere) fig., esprimere, manifestare un’ira incontrollata: schiumare di rabbia
5. v.intr. (avere) TS venat. di falco addestrato alla caccia, volare rasente la preda o i cani
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.