scongiuro

scon|giù|ro
s.m.
1354; der. di scongiurare.


CO
1. lo scongiurare spiriti maligni, forze del male | invocazione solenne rivolta a forze sovrannaturali
2. estens., gesto o formula superstiziosa volta ad annullare influenze nefaste provocate da un cattivo augurio, da una iettatura o da malefici di vario genere: fare gli scongiuri
3. BU preghiera insistente, implorazione, supplica
4. OB giuramento

Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.