scontare

scon||re
v.tr.
1211; der. di 1conto con s- e 1-are.


1. TS banc. eseguire un’operazione di sconto bancario; anticipare o farsi anticipare il pagamento di un titolo di credito non ancora scaduto deducendo dall’importo l’interesse per il periodo che decorre dalla data dell’anticipo alla scadenza effettiva
2a. TS econ., fin. detrarre il tasso di interesse da una somma da ricevere e da pagare per calcolarne il valore attuale
2b. TS econ., fin. estinguere in parte o totalmente un debito con un unico saldo o mediante pagamenti rateali
3. AD detrarre da un conto una somma: scontare il 20% dal totale | ribassare, diminuire il prezzo di una merce: scontare trentamila lire su un paio di scarpe
4. AD pagare il fio, la pena relativa a colpe proprie o altrui: scontare i propri peccati, è ingiusto che i figli scontino le colpe dei padri | pagare, espiare un reato commesso secondo la pena prevista dalla legge: scontare tre anni di carcere, appena scontata la pena sarà rimesso in libertà
5. AD estens., subire le conseguenze di sbagli, imprudenze, distrazioni e sim.: scontare in vecchiaia i vizi di gioventù, scontare la propria leggerezza

Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.