scorciare

scor|cià|re
v.tr.
1532; lat. excŭrtĭāre, comp. di ex-, con valore intens., e curtus “1corto”.


CO
1. rendere più corto, ridurre di lunghezza: scorciare le tende, una gonna
2. abbreviare un percorso imboccando una scorciatoia
3. estens., rendere più breve il tempo di un’operazione, di una condizione o della vita stessa
4. ridurre d’ampiezza un testo: scorciare una novella
5. BU gerg., uccidere
6. TS pitt. rappresentare di scorcio
7. BU fig., descrivere in modo rapido ma incisivo: scorciare un personaggio
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.