scoscendere

sco|scén|de|re, sco|scèn|de|re
v.tr. e intr.
1313-19; der. del lat. conscindĕre, comp. di con- con valore intens. e scindĕre “spezzare”, con s-.


1. v.tr. LE squarciare, schiantare violentemente, spec. rami, tronchi e sim.: un turbine … scoscendendo e sbarbando alberi …, solleva anche i fuscelli nascosti tra l’erba (Manzoni)
2. v.intr. (essere) CO scendere a picco: il pendio scoscende a valle
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.