scostare

sco|stà|re
v.tr. e intr.
av. 1313; da accostare con sovrapp. di s-.

CO
1. v.tr. CO spostare, allontanare di poco: scosta il mobile dal muro, scostare i capelli dalla fronte, scosta il tavolo se vuoi lasciare più spazio
2. v.tr. TS mar. => largare
3. v.tr. CO fig., scansare, sfuggire: ultimamente tutti lo scostano
4. v.intr. CO (essere) stare discosto: il tavolo scosta di poco dall’armadio; anche ass.
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.