scrofularia

scro|fu||ria
s.f.
1563; dal lat. mediev. scrofularĭa(m), v. anche scrofula, per le proprietà curative contro la scrofolosi, anticamente attribuite alla pianta; nell’accez. 2 cfr. lat. scient. Scrophularia.


1. TS bot.com. nome comunemente dato alle piante del genere Scrofularia, spec. alla Scrophularia nodosa, tipica delle regioni temperate, caratterizzata da rizoma nodoso e frutti a capsula, in passato largamente usati nella cura delle dermatosi
2. TS bot. pianta perenne del genere Scrofularia | con iniz. maiusc., genere della famiglia delle Scrofulariacee, cui appartengono specie erbacee e suffruticose, alcune delle quali coltivate come piante ornamentali
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.