scudo

scù|do
s.m.
in. XIII sec.; lat. scūtu(m).

AU
1. antica arma da difesa, oggi ancora in uso presso alcune popolazioni primitive, costituita da una piastra di varia forma e materiale che, imbracciata o impugnata, serve a proteggere il combattente dai colpi dei nemici
2a. estens., riparo, barriera protettiva: le Alpi costituirono uno scudo contro le invasioni
2b. OB fig., chi protegge, difensore
3. TS st.milit. tra la seconda metà dell’Ottocento e gli inizi del Novecento, lamiera d’acciaio ad alta resistenza posta a cavallo della volata delle artiglierie delle navi militari, usata come protezione per l’artiglieria di piccolo e medio calibro sistemata sui ponti scoperti
4. TS arald. parte dello stemma costituita dal campo su cui sono rappresentate le figure e le pezze araldiche | arme in possesso di famiglie titolate
5. TS tecn. piastrina metallica posta a chiusura del buco di una serratura
6. TS lit. ornamento della parte posteriore del piviale, derivato per successive trasformazioni dall’originario cappuccio presente sulla veste
7. TS ing.civ.,ing. civ. attrezzatura metallica usata per la costruzione di gallerie in terreni poco compatti o impregnati d’acqua come protezione del cantiere di lavoro, costituita da un cilindro d’acciaio con l’asse coincidente con quello della galleria stessa
8. TS elettr. nella costruzione di macchine elettriche rotanti, ciascuna delle due placche di ghisa o lamiere d’acciaio saldate, destinate a sorreggere le parti fisse dei cuscinetti dell’albero del rotore
9. TS geol. => scudo continentale
10. TS bot.,bot. in molte Conifere, sporgenza legnosa sul lato esterno delle squame dello strobilo
11a. TS zool. => scuto
11b. TS ittiol. ciascuna delle scaglie dermiche dei Condrostei
12. TS st.med. supporto di tela o pelle che veniva in passato spalmato con una soluzione medicamentosa a uso topico e applicato sulla parte malata
13. OB TS mar. nelle antiche navi, la parte che portava inciso il nome dell’imbarcazione e lo stemma dell’armatore o dello stato cui apparteneva la nave
14a. TS numism. moneta in oro o argento coniata a Firenze e a Venezia a partire dal sec. XVI, cosiddetta perché portava originariamente raffigurato su una delle facce lo stemma del principe e dello stato emittente
14b. TS numism. moneta d’argento da cinque lire con corso legale in Italia fino alla seconda guerra mondiale
14c. TS numism. moneta dell’ordine di Malta emessa a partire dal 1961 equivalente a 480 lire italiane

Polirematiche

alzata di scudi
loc.s.f.
CO
ribellione, reazione
fare scudo
loc.v.
CO
costituire una protezione, una difesa: fece scudo al figlio col proprio corpo
farsi scudo
loc.v.
CO
usare come protezione: farsi scudo con le braccia; anche fig.: farsi scudo dei propri principi
levata di scudi
loc.s.f.
av. 1889; cfr. fr. levée de boucliers, 1835
CO
alzata di scudi
portare sugli scudi
loc.v.
CO
esaltare
punto dello scudo
loc.s.m.
TS arald.
ciascuna delle parti che dividono lo scudo
scudo aereo
loc.s.m.
TS milit.
l’insieme delle forze aeree che rappresentano la difesa fornita a uno stato o a un esercito impegnato in un’operazione di terra
scudo all’inglese
loc.s.m.
TS arald.
=> scudo da torneo
scudo continentale
loc.s.m.
TS geol.
area continentale molto estesa costituita da rocce metamorfiche diventate granitiche, spec. piatta o poco ondulata, rigida e non più coinvolta in processi orogenetici dopo l’Archeozoico
scudo crociato
loc.s.m.
loc.agg. CO
1. loc.s.m., solo sing., emblema della Democrazia Cristiana, raffigurante una croce rossa su uno scudo bianco | estens., il partito che si riconosce in tale emblema
2. loc.agg., loc.s.m., democristiano
scudo da torneo
loc.s.m.
TS arald.
s. che riproduce quello da difesa in uso nei tornei, caratterizzato da una tacca nel cantone destro rappresentante l’incavo, in cui si appoggiava la lancia in resta
scudo embrionale
loc.s.m.
TS embriol.
massa cellulare posta all'interno della blastocisti dell'uovo, che dà origine internamente all'endoderma ed esternamente all'ectoderma
scudo missilistico
loc.s.m.
TS milit.
insieme delle attrezzature missilistiche che costituiscono l’armamento di difesa di uno stato o di un esercito
scudo ovale
loc.s.m.
TS arald.
s. di forma ovale usato in Italia negli stemmi degli ecclesiastici e nelle insegne femminili
scudo protettivo
loc.s.m.
TS nucl.
rivestimento di un reattore nucleare in grado di imprigionare la forte radioattività che si genera all’interno del reattore
scudo spaziale
loc.s.m.
TS milit.
sistema difensivo, progettato dagli Stati Uniti e abbandonato in seguito alla distensione con l’Unione Sovietica, consistente in una rete di raggi laser inviati dalla Terra e riflessi contro il bersaglio nemico da satelliti orbitanti, muniti a loro volta di missili a testata nucleare
scudo stellare
loc.s.m.
TS milit.
=> scudo spaziale
scudo termico
loc.s.m.
TS astronaut.
rivestimento di materiale plastico in grado di resistere a elevate temperature e di disperdere grandi quantità di calore, utilizzato spec. per proteggere i veicoli spaziali dal surriscaldamento aerodinamico al rientro nell’atmosfera.
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.