secondario

se|con||rio
agg., s.m.
av. 1396; dal lat. secundarĭu(m), v. anche 1secondo.


AU
1a. agg., che ha importanza o valore minore, non fondamentale: un aspetto, un fenomeno secondario; un problema di secondaria importanza
1b. agg., di strada, che ha poco transito e dimensioni ridotte o collega centri minori: prendere una strada secondaria per evitare il traffico
2. agg. BU in una successione temporale o logica, che viene dopo il primo; secondo, successivo
3a. agg. TS bot. di organo o tessuto, che si sviluppa da un altro simile
3b. agg. TS bot. in fitogeografia, di specie vegetale, nata per intervento dell’uomo
4. agg. TS med. di fenomeno patologico, che insorge successivamente a un precedente evento patologico o è da esso determinato
5. agg. TS chim. di composto organico, il cui gruppo funzionale è unito a due atomi di carbonio, come ad es. quando si inserisce in un punto di ramificazione della catena (abbr. sec.) | di atomo di carbonio unito ad altri due atomi di carbonio
6. agg., s.m. TS geol. => mesozoico
7. s.m. TS econ. => settore secondario
8. s.m. TS elettr. circuito elettrico in cui si genera una forza elettromotrice indotta dal circuito primario cui esso è accoppiato

Polirematiche

accento secondario
loc.s.m.
TS ling.
nella realizzazione fonetica, a. meno forte che può accompagnare l’accento principale in parole con più sillabe
arcobaleno secondario
loc.s.m.
TS ott.
a. che talvolta appare accanto a quello primario rispetto a cui la successione dei colori risulta invertita.
attività secondaria
loc.s.f.
TS econ.
quella propria del settore secondario
colore secondario
loc.s.m.
CO
ciascuno dei colori (arancio, viola, verde) ottenuti unendo a due a due i colori primari, es. giallo con rosso dà l’arancio, rosso con azzurro dà il viola, giallo con azzurro il verde
composto secondario
loc.s.m.
TS ling.
parola risultante dall’unione di due componenti di cui uno è già una parola composta.
cristallizzazione secondaria
loc.s.f.
TS metall.
l’insieme delle strutture cristalline successive alla cristallizzazione primaria assunte dall’acciaio durante il suo raffreddamento.
elaborazione secondaria
loc.s.f.
TS psic.
processo psichico inconscio con il quale i materiali dei sogni sono organizzati secondo uno svolgimento coerente.
fonte secondaria di energia
loc.s.f.
TS ecol.
quella che si ottiene lavorando sostanze costituenti fonti energetiche primarie.
guadagno secondario
loc.s.m.
TS psic.
forma di liberazione dal conflitto e dall’angoscia che si ottiene in seguito alla formazione del sintomo e con la sua utilizzazione nel rapporto intersoggettivo.
ipotensione secondaria
loc.s.f.
TS med.
=> ipotensione sintomatica
istruzione secondaria
loc.s.f.
TS scol.
i. compiuta nelle scuole medie inferiori e superiori
legno secondario
loc.s.m.
TS bot.,bot.
quello prodotto dall'attività dei meristemi secondari
letteratura secondaria
loc.s.f.
TS sc.uman.
l’insieme delle opere critiche che studiano la letteratura primaria.
minerale secondario
loc.s.m.
TS mineral.
m. prodottosi per trasformazione di un minerale primario.
oligoidramnio secondario
loc.s.m.
TS med.
o. che consegue a una rottura prematura delle membrane.
penna remigante secondaria
loc.s.f.
TS ornit.
ciascuna delle piccole penne inserite sulla faccia dorsale dell'ulna, meno sviluppate e potenti delle penne primarie
peritonite settica secondaria
loc.s.f.
TS med.
p. nella quale gli agenti microbici arrivano al peritoneo in conseguenza di una perforazione avvenuta all’interno della cavità addominale o verificatasi nella parete addominale.
personale secondario
loc.s.m.
TS mar.
p. destinato a svolgere mansioni a terra o a rimanere a disposizione in attesa di imbarco
produzione secondaria
loc.s.f.
TS econ.
quella attinente il settore secondario
proposizione secondaria
loc.s.f.
TS ling.
=> proposizione subordinata
qualità secondaria
loc.s.f.
TS filos.
nel pensiero moderno, le caratteristiche di un oggetto che dipendono dalle modificazioni prodotte dall’oggetto stesso sugli organi sensoriali del soggetto, quali il colore, l’odore e il sapore
radar secondario
loc.s.m.
TS tecn.
r. impiegato nella navigazione aerea e marittima per identificare altri veicoli o segnalazioni utili.
radiazione cosmica secondaria
loc.s.f.
TS astrofis.
r. cosmica originata dal processo di interazione tra le radiazioni cosmiche primarie e le particelle presenti nell’atmosfera terrestre
radice secondaria
loc.s.f.
TS bot.
ciascuna radice che si sviluppa direttamente dalla radice principale
razza secondaria
loc.s.f.
TS antrop.
r. che deriva da incroci delle razze primarie e che presenta caratteri intermedi stabilizzati
roccia secondaria
loc.s.f.
TS petr.
r. sedimentaria costituita da minuti frammenti derivati dall’erosione di rocce preesistenti
scuola secondaria
loc.s.f.
CO
l'insieme della scuola media inferiore, cioè di primo grado, o superiore, di secondo grado.
scuola secondaria di primo grado
loc.s.f.
CO
=> scuola media inferiore
scuola secondaria di secondo grado
loc.s.f.
CO
=> scuola media superiore
scuola secondaria inferiore
loc.s.f.
CO
=> scuola media inferiore
scuola secondaria superiore
loc.s.f.
CO
=> scuola media superiore
settore secondario
loc.s.m.
TS econ.
s. dell’economia comprendente le industrie che trasformano e lavorano le materie prime
socializzazione secondaria
loc.s.f.
TS psic.
s. degli adolescenti o degli adulti che si inseriscono in nuovi settori del tessuto sociale.
spartiacque secondario
loc.s.m.
TS geogr.
s. che divide i bacini di due affluenti del medesimo fiume
vaginismo secondario
loc.s.m.
TS med.
v. dovuto a cause organiche come processi infiammatori locali, esiti di traumi accidentali o chirurgici, ecc., cui si associano componenti emozionali.
vocale secondaria
loc.s.f.
TS fon.
v. in cui all’arrotondamento delle labbra si accompagna l’avanzamento della lingua (come nei foni |y|, |œ|) e alla ritrazione delle labbra si accompagna la ritrazione della lingua (come nel fono |?|).
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità