seduzione

se|du|zió|ne
s.f.
ca. 1336 nell'accez. 4; dal lat. seductiōne(m), v. anche sedurre, cfr. sup. lat. seductum.


CO
1. conquista amorosa operata con il fascino o con lusinghe e promesse
2. estens., allettamento, attrazione esercitata sulla mente o sull’animo: la seduzione della letteratura, della musica; la seduzione del potere, del successo
3. capacità di una persona di suscitare attrazione fisica
4. OB istigazione ad allontanarsi dal bene e a volgersi al male o al peccato
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.