selettivo

se|let||vo
agg.
1905; der. del lat. seligĕre “scegliere”, cfr. sup. selectum, con -ivo, cfr. ingl. selective, fr. sélectif.


CO
1a. capace o atto a operare una distinzione, una scelta: memoria selettiva
1b. basato sulla selezione: criterio selettivo
1c. di qcn., incline a selezionare; di gusti difficili: sei troppo selettivo nella scelta delle persone da frequentare
2. TS scient. di fenomeno fisico, che, in particolari condizioni, si manifesta in modi tali da essere considerati aprioristici
3. TS tecn. di apparecchio, dotato di notevole selettività in quanto è in grado di favorire il più rapido e migliore raggiungimento del risultato finale che ci si propone
4. TS chim. di sostanza, che può operare una selezione se utilizzata in operazioni di separazione o in reazioni chimiche: catalizzatore, solvente selettivo

Polirematiche

filtro selettivo
loc.s.m.
TS fotogr.
f. ottico che assorbe determinate componenti cromatiche della luce che lo attraversa lasciando passare le rimanenti
schedatura selettiva
loc.s.f.
TS filol.
=> spoglio selettivo.
spoglio selettivo
loc.s.m.
TS filol.
in lessicografia, spoglio di un testo effettuato allo scopo di estrarne citazioni relative a determinati vocaboli o categorie di vocaboli
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.