serpente

ser|pèn|te
s.m.
av. 1250; lat. serpĕnte(m), v. anche serpere; nell’accez. 1b cfr. lat. scient. Serpentes.


1a. AU rettile velenoso o innocuo dal corpo allungato ricoperto di squame di vario colore, di forma cilindrica e privo di zampe, di dimensioni variabili da pochi centimetri a diversi metri: serpente velenoso, aglifo, proteroglifo
1b. TS zool. rettile del sottordine dei Serpenti, terrestre, marino o dulcacquicolo, carnivoro, oviparo od ovoviviparo, con apparato uditivo poco sviluppato e bocca molto dilatabile, talvolta fornita di ghiandole che producono liquidi velenosi anche usati in medicina, e lingua bifida funzionante da organo tattile e olfattivo | pl. con iniz. maiusc., in alcune classificazioni, sottordine dell’ordine degli Squamati
2. AU pelle conciata di tale animale, impiegata in pelletteria per la confezione di borse, scarpe e sim.: scarpe, borsa di serpente
3. CO fig., persona infida e maligna: guardati da lei, è un serpente!
4. TS relig. nella simbologia di varie culture e religioni, emblema della divinità, simbolo di eternità e fecondità e, nell’esegesi cristiana, incarnazione del male
5. LE satana, il demonio: sappi che ’l vaso che il serpente ruppe, | fu e non è (Dante)
6a. OB LE mostro leggendario, rettile mitologico di enormi dimensioni: quel serpente che guarda il tesoro (Boccaccio)
6b. TS giorn. estens., notizia sensazionale ma priva di fondamento, spesso diffusa per attirare l’attenzione del pubblico
7. TS st.mus. => serpentone
8. TS econ. => serpente monetario

Polirematiche

antico serpente
loc.s.m.
BU
il demonio
fossa dei serpenti
loc.s.f.
CO
1. f. per intrappolare i serpenti, costruita in modo che questi non ne possano uscire strisciando lungo le pareti
2. fig., luogo pieno di insidie; situazione pericolosa dalla quale è molto difficile uscire
incantatore di serperti
loc.s.m.
CO
chi rende docili i serpenti con la musica o con movimenti lenti e ondeggianti | BU fig., ciarlatano, millantatore.
serpente a sonagli
loc.s.m.
TS zool.com.
nome dei serpenti della famiglia dei Crotalidi, spec. di quelli del genere Crotalo
serpente a sonagli nano
loc.s.m.
TS zool.com.
nome dei serpenti del genere Sistrurus e in particolare del Sistrurus miliarius, tutti velenosi e caratterizzati dalla presenza di anelli cornei che con il movimento producono il caratteristico suono di un sonaglio
serpente boa
loc.s.m.
TS zool.com.
=> 1boa
serpente corallo
loc.s.m.
TS zool.com.
nome dei serpenti appartenenti a due generi della famiglia degli Elapidi (Leptomicrurus e Micrurus) molto velenosi ma poco aggressivi
serpente d’acqua
loc.s.m.
TS zool.com.
s. acquatico molto aggressivo del genere Natrice (Natrix sipedon) diffuso negli Stati Uniti centrorientali e sull’isola di Cuba
serpente dagli occhiali
loc.s.m.
TS zool.com.
=> cobra
serpente del latte
loc.s.m.
TS zool.com.
s. del genere Lampropeltis (Lampropeltis triangulum) così denominato sulla base di una leggenda secondo la quale succhierebbe il latte dalle mammelle delle mucche
serpente delle case
loc.s.m.
TS zool.com.
altro nome del serpente del latte, così denominato per la sua abitudine di avvicinarsi ai centri abitati penetrando nelle abitazioni
serpente di mare
loc.s.m.
1. TS zool.com. nome comune di tutti i serpenti della famiglia degli Idrofidi
2. TS giorn. => canard
serpente marino
loc.s.m.
TS zool.com.
=> serpente di mare
serpente monetario
loc.s.m.
TS econ.
accordo internazionale che regola i rapporti di cambio tra le monete dei paesi membri della CEE, sancito da una decisione del consiglio europeo del 1978 con lo scopo di favorire la stabilità monetaria tra i paesi partecipanti
serpente monetario europeo
loc.s.m.
TS econ.
=> serpente monetario
serpente valutario
loc.s.m.
TS econ.
=> serpente monetario.
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.