1serraglio

ser||glio
s.m.
1310-12; dal lat. serracŭlu(m), v. anche serrare, cfr. provenz. ant. serralh.


1. OB sbarramento difensivo | BU recinto di tavole, canne o pali di legno
2a. CO recinto o gabbia in cui sono custoditi animali feroci, rari o curiosi, anche appartenenti a un circo, per esporli al pubblico | insieme di tali animali: il serraglio di un circo
2b. CO fig., insieme di persone chiassose e agitate, scomposte o bizzarre: mi hanno assegnato una classe che è un serraglio!
3. TS pesc. nelle valli da pesca, peschiera delimitata da un terrapieno in cui sono tenuti i pesci da semina prima dell’immissione nella valle
4. TS mar. non com. => darsena
5. TS arch. non com. => chiave di volta
6. LE elemento di chiusura di una porta o di un mobile, serramento, catenaccio: ruppe i serragli ed abbatté le porte (Tasso)
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.