sfarfallamento

sfar|fal|la|mén|to
s.m.
1922;


1. TS entom. uscita dell’immagine dall’involucro larvale
2. BU estens., lo sfarfallare, lo svolazzare come una farfalla | fig., comportamento che denota volubilità, incostanza, superficialità
3a. TS elettr. variazione di intensità della luce emessa dalle lampade elettriche, provocata da oscillazioni della tensione di alimentazione
3b. TS ott. veloce fluttuazione di intensità luminosa di un’immagine, spec. cinematografica o televisiva, causata della frequenza d’illuminazione inferiore a quella necessaria per la persistenza delle immagini sulla retina
4. TS mecc. => farfallamento
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.