sfarzo

sfàr|zo, sfàr|ẓo
s.m.
1673; dal napol. sfarzo, dallo sp. disfraz “finzione, abito stravagante”.


CO ostentazione, sfoggio di lusso, di ricchezza, spec. nell’arredo e nell’abbigliamento: lo sfarzo di un abito, nozze celebrate con grande sfarzo
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.