sfrattare

sfrat||re
v.tr. e intr.
1ª metà XIV sec; der. di fratta con s- e 1-are.


1. v.tr. AD obbligare un affittuario a lasciare libero entro un certo termine l’immobile o il fondo che ha in affitto; dare lo sfratto a qcn.: il padrone di casa l’ha sfrattato | TS dir. estromettere con procedura coattiva un locatario dall’immobile occupato, per scadenza del termine contrattuale o per mancato pagamento del canone; porre in atto il relativo procedimento giudiziario
2. v.tr. CO estens., anche scherz., mandare via bruscamente da un luogo; far sloggiare: i nostri figli ci hanno sfrattati per fare una festa
3. v.intr. BU (avere o essere) abbandonare un’abitazione o un fondo non propri | estens., andare via, allontanarsi | lasciare in fretta un luogo, fuggire
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.