sigaretta

si|ga|rét|ta
s.f.
1845; der. di sigaro con -etta femm., vd. -etto, cfr. fr. cigarette.


1. FO rotolino cilindrico di tabacco trinciato, avvolto in un foglietto di carta sottile a lenta combustione, che si fuma, accendendolo da un lato e aspirando l’aria dall’altro: sigaretta con, senza filtro; accendere, fumare, spegnere una sigaretta; pacchetto, stecca di sigarette
2. TS mecc. dispositivo per innescare l’accensione del carburante durante l’avviamento a freddo dei motori semi-diesel
3. BU piccola bobina di filo per cucire; spagnoletta

Polirematiche

a sigaretta
loc.agg.inv.
CO
di pantaloni: dritti, tubolari
carta da sigarette
loc.s.f.
TS cart.
c. leggerissima e resistente, fatta con sostanze che facilitano la combustione e non mandano cattivo odore, usata per fabbricare le sigarette
sigaretta di cioccolato
loc.s.f.
CO
cioccolatino cilindrico avvolto in carta simile a quella delle sigarette
sigaretta medicinale
loc.s.f.
OB
s. preparata con foglie o polveri di droghe medicinali e fumata a scopo terapeutico spec. per l’asma bronchiale.
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.