silicio

si||cio
s.m.
1873; dal lat. scient. Silicĭum, der. di silex, -icis “selce”.

TS chim.
elemento chimico non metallico , con numero atomico 14 , tetravalente , molto diffuso in natura come costituente di numerose rocce e minerali , impiegato nella preparazione di acciai , di materiali ceramici e in elettronica come semiconduttore (simb. Si)

Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.