sintattico

sin|tàt|ti|co
agg.
1873; dal gr. suntaktikós, v. anche sintassi.


TS ling. relativo alla sintassi: struttura sintattica, analisi di un testo dal punto di vista sintattico | di composto, in cui i rapporti fra le parole componenti sono costruiti sulla regolare applicazione delle norme della sintassi (ad es. pomodoro rispetto a pomidoro)

Polirematiche

accento sintattico
loc.s.m.
TS ling.
la particolare intensità espressiva con cui, a volte, viene pronunciata una certa parte di una frase
analizzatore sintattico
loc.s.m.
TS inform.
=> parser.
calco sintattico
loc.s.m.
TS ling.
processo e risultato del calco di una struttura sintattica di un’altra lingua.
dissimilazione sintattica
loc.s.f.
TS fon.
d. di suoni uguali o simili che si trovino in due parole a contatto
doppione sintattico
loc.s.m.
TS ling.
parola che varia nella forma a seconda del posto che occupa nella frase.
figura sintattica
loc.s.f.
TS ret.
particolare figura retorica che altera la struttura sintattica di una frase per aumentarne l’efficacia, come ad es. l’anacoluto, l’anafora, l’asindeto, ecc.
fonetica sintattica
loc.s.f.
TS fon.
=> fonosintassi
funzione sintattica
loc.s.f.
TS ling.
secondo Ch. Morris, ruolo svolto da un enunciato o da una sua parte nel rapporto con altri segni linguistici
latinismo sintattico
loc.s.m.
TS ling.
costrutto sintattico di una lingua moderna ricalcato su usi sintattici latini, come in italiano l’infinito senza di in dipendenza da dire, credere e sim. (ad es.: dicono aver visto, credono decidere).
metateoria sintattica
loc.s.f.
TS log.
m. che studia le proprietà formali delle espressioni contenute nella teoria oggetto.
potenziale sintattico
loc.s.m.
TS gramm.
l’insieme delle possibilità di accordo sintattico che una determinata categoria linguistica offre (per es., nell’italiano moderno l’articolo una ha un potenziale sintattico maggiore di quello offerto dall’articolo uno che in determinati casi viene sostituito da un).
prestito sintattico
loc.s.m.
TS ling.
fenomeno per cui una lingua assume da un’altra lingua una struttura sintattica | la struttura stessa.
raddoppiamento sintattico
loc.s.m.
TS fon.
=> raddoppiamento fonosintattico.
rafforzamento sintattico
loc.s.m.
TS fon.
=> raddoppiamento fonosintattico.
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.