società

so|cie|
s.f.inv.
av. 1311; dal lat. societāte(m), v. anche socio; nell’accez. 3 cfr. fr. societé.


1a. FO l’insieme di tutti gli esseri umani, in quanto uniti da vincoli naturali e da interessi generali comuni: la società umana, sacrificarsi per il bene della società
1b. BU estens., vita associata, convivenza civile; compagnia: cercare la società dei galantuomini, fuggire la società
2. FO gruppo di persone organizzate in base a un insieme strutturato di rapporti, considerato in base a criteri antropologici, culturali, economici, politici ecc., o in relazione a un territorio o a un’epoca: la società contadina del secolo scorso, la struttura della società medievale, la società egizia
3. CO gruppo di persone appartenenti a una stessa categoria o a un medesimo ceto, spec. elevato: tutta la società elegante si è riunita per dargli il benvenuto | per anton., l’alta società e la vita di relazioni, di intrattenimenti, di feste che è propria di questo ambiente: quest’anno farà il debutto in società
4a. CO associazione di più persone che si organizzano per perseguire determinati fini di natura pratica o per comuni interessi: società per la protezione degli animali, società musicale
4b. CO spec. con iniz. maiusc., congregazione religiosa: S. del Divin Verbo
5. FO TS dir. organizzazione costituita da più persone che sulla base di un apposito contratto mettono in comune denaro o altri beni o attività lavorative per l’esercizio in comune di un’attività economica allo scopo di dividerne gli utili in proporzione ai rispettivi conferimenti: costituire, creare, sciogliere una società, una società con due soci (abbr. Soc.) | l’attività economica, l’impresa che ne deriva: una società con un alto fatturato, società in rosso
6. TS zool. raggruppamento di più individui che provvedono insieme alle necessità vitali comuni secondo vari gradi di comportamento

Polirematiche

alta società
loc.s.f.
CO
l’insieme delle persone appartenenti alle classi sociali più elevate, a cui viene riconosciuta una posizione di prestigio e privilegio
buona società
loc.s.f.
CO
ambiente, ceto sociale elevato: è una ragazza della buona società
entrare in società
loc.v.
CO
1. associarsi in un’impresa commerciale
2. cominciare a frequentare i ritrovi della buona società
fusione di società
loc.s.f.
TS dir.
procedimento tramite il quale due o più società si estinguono costituendone una nuova, o attraverso il quale una società preesistente ne incorpora altre
gioco di società
loc.s.m.
CO
g. che si svolge fra persone riunite per svago e che consiste per lo più in indovinelli, sciarade, ecc.
in società
loc.avv.
CO
fam., condividendo equamente le spese e il godimento di qcs.: ho comprato un’auto nuova in società con mio fratello
onorata società
loc.s.f.
CO
camorra | estens., mafia; ciascuna delle associazioni a delinquere di stampo mafioso.
società a responsabilità illimitata
loc.s.f.inv.
TS dir.
s. in cui ogni socio risponde personalmente per le obbligazioni sociali con l’intero proprio patrimonio
società a responsabilità limitata
loc.s.f.inv.
TS dir.
s. di capitali in cui ogni socio risponde solo limitatamente alle proprie quote di partecipazione (sigla SRL, abbr. S.r.l.)
società affluente
loc.s.f.
TS econ.
=> società opulenta
società anonima
loc.s.f.
TS st.dir.
s. i cui soci non comparivano nella ragione sociale ed erano responsabili in caso di fallimento solo per le azioni possedute (sigla SA)
società capogruppo
loc.s.f.inv.
TS econ.
impresa che controlla un gruppo di altre società possedendone la maggioranza azionaria
società civile
loc.s.f.
1. TS filos. nella concezione giusnaturalistica, in contrapposizione alla società naturale, lo stato in quanto entità giuridico-politica | nella filosofia hegeliana del diritto, condizione transitoria in cui al vincolo naturale della famiglia subentra il sistema di relazioni economiche fondato sugli interessi individuali che nello stato vengono poi sottomessi all’interesse collettivo
2. CO TS sociol. insieme delle persone considerate secondo i rapporti lavorativi ed economici, originati dall’interesse individuale, spec. in contrapposizione a ogni apparato statale e politico
3. TS dir. => società semplice
società consortile
loc.s.f.
TS dir.
s. costituita da diversi imprenditori per l’ottimizzazione del lavoro mediante la disciplina e l’organizzazione congiunta dello svolgimento di determinate fasi delle rispettive imprese
società cooperativa
loc.s.f.
TS econ.
=> cooperativa
società corale
loc.s.f.
CO
s. di cantori
società dei consumi
loc.s.f.inv.
CO
tipo di società industrializzata in cui i messaggi pubblicitari e determinate condizioni di vendita inducono all’aumento quantitativo e qualitativo delle merci consumate, al fine di incrementarne la produzione
società del benessere
loc.s.f.inv.
CO
s. caratterizzata da un benessere diffuso in tutti gli strati della popolazione che, secondo la critica ricorrente, tende a soppiantare ogni valore spirituale o dovere sociale
società dello spettacolo
loc.s.f.inv.
CO
la società contemporanea, considerata dal punto di vista dell’influenza costante esercitata dai mass media
società di armamento
loc.s.f.inv.
TS mar.
s. di cui fanno parte i comproprietari di una nave mercantile
società di auditing
loc.s.f.inv.
TS econ.
=> società di revisione
società di capitali
loc.s.f.inv.
TS dir.
s. che costituisce un soggetto diverso e distinto dai soci, dotato di personalità giuridica
società di fatto
loc.s.f.inv.
TS dir.
s. non costituita secondo le formalità previste dalla legge, ma determinata dal comportamento dei soci (abbr. S.d.f.)
società di massa
loc.s.f.inv.
CO
s. che si contraddistingue per il generalizzarsi degli stessi valori, gusti, tendenze e comportamenti nella maggior parte della popolazione e per l’influsso dei mezzi di informazione, dei sistemi educativi e di organizzazione del lavoro
società di persone
loc.s.f.inv.
TS dir.
s. che, pur godendo di una più o meno accentuata autonomia patrimoniale, non è dotata di personalità giuridica
società di revisione
loc.s.f.inv.
TS econ.
s. di professionisti che attuano la revisione dei bilanci di un’azienda, per verificare la corrispondenza con le scritture contabili
società fiduciaria
loc.s.f.
TS fin.
s. commerciale con funzione di amministrazione di patrimoni o di altre società
società finanziaria
loc.s.f.
TS fin.
s. che investe capitali in titoli e sostiene attività produttive emettendo a sua volta azioni
società immobiliare
loc.s.f.
CO
s. che investe capitali nella costruzione e nella compravendita di beni immobili
società in accomandita per azioni
loc.s.f.inv.
TS dir.
s. di capitali, costituita da due categorie di soci, gli accomandatari e gli accomandanti, in cui il capitale sociale è suddiviso in azioni (abbr. S.acc.p.a.)
società in accomandita semplice
loc.s.f.inv.
TS dir.
s. di persone, costituita da due categorie di soci, gli accomandatari che rispondono illimitatamente delle obbligazioni sociali e gli accomandanti che limitano la loro responsabilità alle quote acquistate (sigla SAS, abbr. S.a.s.)
società in nome collettivo
loc.s.f.inv.
TS dir.
s. di persone, priva di personalità giuridica, in cui i soci rispondono illimitatamente delle obbligazioni sociali (sigla SNC, abbr. S.n.c.)
società internazionale
loc.s.f.
TS econ.
=> multinazionale
società madre
loc.s.f.
TS econ.
=> società capogruppo
società naturale
loc.s.f.
TS filos.
nella concezione giusnaturalistica, in contrapposizione alla società civile, associazione volontaria di individui, in origine indipendenti, che si sottomettono a un’autorità sovrana, rinunciando alla libertà e ai diritti propri dello stato di natura
società opulenta
loc.s.f.
CO
spec. con riferimento alle tesi dell’economista americano J.K. Galbraith, società propria dei paesi con un capitalismo avanzato, in cui il denaro è distolto da impieghi quali istruzione, ricerca, assistenza, ecc. ed è indirizzato verso consumi superflui
società per azioni
loc.s.f.inv.
TS dir.
s. di capitali, in cui il capitale sociale è ripartito in quote di uguale valore dette azioni e che risponde delle obbligazioni sociali esclusivamente con il patrimonio societario (sigla SPA, abbr. S.p.A.)
società permissiva
loc.s.f.
CO
termine con cui è stata definita la società degli anni Sessanta e dei primi anni Settanta, caratterizzata, spec. nei paesi anglosassoni, da atteggiamenti di grande indulgenza nei confronti di comportamenti trasgressivi
società personale
loc.s.f.
TS dir.
=> società di persone
società promotrice
loc.s.f.
CO
associazione che promuove lo sviluppo di un’attività di interesse sociale, culturale e sim.
società segreta
loc.s.f.
CO
organizzazione in cui sono mantenuti segreti i nomi dei membri e la specifica attività da essi svolta | TS stor. ciascuna delle associazioni che in Italia fra il XVIII e il XIX sec. riunirono quanti, accomunati da un’ideologia liberale, cospiravano contro le istituzioni
società semplice
loc.s.f.
TS dir.
s. di persone che non può svolgere attività commerciale, può essere costituita in qualsiasi forma e amministrata disgiuntamente da tutti i soci, i quali devono rispondere illimitatamente per le obbligazioni sociali
società senza voti pubblici
loc.s.f.inv.
TS dir.can.
comunità i cui membri non pronunciano i voti pubblici di castità, povertà e obbedienza pronunciati dagli altri religiosi
società vegetale
loc.s.f.
TS bot.
cenosi relativa alle specie vegetali.
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.