1sol

sòl
s.m.inv.
ca. 1506; dalla prima sillaba del lat. solve, parola iniziale del quinto emistichio dell’inno a san Giovanni di Paolo Diacono, solfeggiato da Guido d’Arezzo.


AD TS mus. nella terminologia musicale in uso nei paesi latini, quinta nota della scala maggiore naturale di do: sol diesis | corda o tasto di uno strumento corrispondente a tale nota | tonalità che ha come fondamentale tale nota: sonata in sol maggiore

Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.