solo

|lo
agg., s.m., avv., cong.
fine XIII sec; lat. sōlu(m).


FO
1. agg., di qcn., che si trova in un luogo determinato senza la presenza o la vicinanza di altre persone; non accompagnato da nessuno, che sta in disparte, isolato: un uomo solo, stare solo, viaggiare sempre soli; anche preceduto da tutto con valore raff.: essere, trovarsi tutto solo | che si trova con un’altra persona o con altre persone, senza la presenza di estranei: eravamo noi tre soli, finalmente soli!
2. agg., di qcn., privo dell’aiuto e dell’appoggio di familiari e di amici o del conforto di affetti; che vive senza famiglia o se ne è allontanato: sentirsi solo, dopo la morte della moglie è rimasto solo
3. agg., che agisce senza la partecipazione, l’intervento o la collaborazione di altri: sono io solo a scioperare
4. agg., preposto al sostantivo, con valore limitativo, indica esclusività e limitazione a poche persone di diritti, privilegi e sim.: riservato ai soli soci, spettacolo per soli adulti | preposto al sostantivo, con valore limitativo, che non si accompagna, che non si aggiunge a nient’altro, caratterizzato dall’assenza di altri elementi uguali: ha mangiato la sola pasta, non puoi vivere di sole illusioni
5. agg., preposto al sostantivo, preceduto dall’articolo o dall’agg.dimostr. o dall’agg.num., unico, singolo: ha amato un solo uomo, esiste un solo Dio, il solo colpevole, l’ho incontrato una sola volta | con valore iperb.: la tua camicia è una sola macchia, piena di macchie; l’autostrada era una sola fila di macchine, completamente intasata | in frasi negative, nessuno: non ho trovato un solo albergo aperto
6. agg. TS mus. => solista
7. agg. LE di luogo: solitario, deserto: poi, rallargati per la strada sola (Dante)
8. s.m. CO unico: sei il solo a saperlo
9a. s.m. TS mus. non com. => assolo (abbr. S.)
9b. s.m. TS mus. chi esegue tale brano, solista: composizione per soli e orchestra
10. avv. FO solamente: sono solo due anni che lo conosco, solo Maria lo sa, è rimasto solo questo
11. cong. CO con valore avversativo, ma, tuttavia: è molto bello, solo non è il mio genere

Polirematiche

a solo
loc.agg.inv.
loc.s.m.inv., var. => assolo
avere solo due braccia
loc.v.
CO
non poter fare più di quanto si sta già facendo
avere una sola parola
loc.v.
CO
mantenere le proprie promesse, gli impegni presi
come un sol uomo
loc.avv.
CO
tutti insieme, con perfetta coordinazione
da solo
loc.avv.
CO
loc.agg. CO senza l’aiuto o la presenza di altri: l’ho fatto da solo, rimanere, vivere da solo, voglio parlarti da solo
da solo a solo
loc.avv.
CO
a tu per tu: vorrei parlarti da solo a solo
dormire con un occhio solo
loc.v.
CO
stare attenti e guardinghi
memoria a sola lettura
loc.s.f.
TS inform.
m. in cui i dati vengono immagazzinati in modo non alterabile al momento della fabbricazione e costituisce un’estensione dell’hardware (sigla ROM)
memoria a sola lettura cancellabile e programmabile
loc.s.f.
TS inform.
m. che può essere letta, svuotata e riutilizzata mediante l'impiego di impulsi di corrente per scrivervi e cancellarvi dati, oppure di raggi X o ultravioletti (sigla EPROM)
memoria a sola lettura programmabile
loc.s.f.
TS inform.
m. in cui i dati sono inseriti dall'utente in un secondo tempo mediante impulsi di corrente (sigla PROM)
non vivere di solo pane
loc.v.
CO
per indicare che oltre ai bisogni materiali esistono anche quelli spirituali
per soli uomini
loc.agg.inv.
CO
a luci rosse
piangere con un occhio solo
loc.v.
CO
1. far finta di piangere; ostentare fintamente un dolore
2. subire un danno contenuto
solo al mondo
loc.agg.
CO
senza famiglia e senza amici
solo che
loc.cong.
CO
con valore avversativo, però: è molto bello solo che è caro | con valore condizionale, purché, basta che: ce la farà solo che lo voglia
solo come un cane
loc.agg.
CO
completamente solo, abbandonato da tutti: la domenica sono sempre solo come un cane
solo più
loc.avv.
RE sett.
soltanto, ancora: ho solo più due pagine da ripassare.
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.