soprannaturale

so|pran|na|tu||le
agg., s.m.
av. 1406; der. di naturale con sopra-.


CO
1. agg., che supera le forze o i procedimenti della natura e non può essere spiegato in base a essi: un fenomeno, un evento soprannaturale
2. agg., che appartiene alla sfera del divino: verità soprannaturali | estens., iperb., eccezionale, sovrumano: essere dotato di un’intelligenza, di una memoria soprannaturale
3. s.m., solo sing., ciò che sta al di sopra della natura e non può essere spiegato in base alle sue leggi: essere scettici nei confronti del soprannaturale, credere all’esistenza del soprannaturale, il soprannaturale suscita nell’uomo un timore reverenziale

Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.