sostare

so|stà|re
v.intr. e tr.
av. 1294; dal lat. sŭbstāre “star saldo, stare sotto”, v. anche stare.


AD
1a. v.intr. (avere) interrompere il cammino o il viaggio, fermandosi per un periodo più o meno breve in un luogo: sostare per rifocillarsi
1b. v.intr. (avere) di veicolo, fermarsi, parcheggiare: qui la macchina non può sostare
2a. v.intr. (avere) interrompere per poco un’attività, fare una pausa: sostare dieci minuti dallo studio
2b. v.tr. LE sospendere: sosta un poco per me tua maggior cura (Dante)
3. v.intr. (avere) CO fig., soffermarsi, riflettere: sostare su un passo della Bibbia
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.