spaziare

spa|zià|re
v.tr. e intr.
1313-19; dal lat. spatĭāri, v. anche spazio.


1. v.tr. CO disporre due o più elementi a una certa distanza l’uno dall’altro: spaziare gli oggetti in una vetrina
2. v.tr. TS tipogr. distanziare opportunamente una parola, una lettera o una riga dall’altra
3. v.intr. (avere) CO muoversi liberamente in un ampio spazio: le aquile spaziano nel cielo
4. v.intr. (avere) CO estendersi per un grande spazio: lo sguardo spaziava sulla città
5. v.intr. (avere) CO fig., estendere i propri interessi in un ampio orizzonte di idee: spaziare in tutti i campi del sapere
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità