spettro

spèt|tro
s.m.
1587; dal lat. spĕctru(m) "visione", der. di specĕre "guardare", cfr. gr. eídōlon; nell'accez. 3 cfr. lat. mod. spectrum.

AU
1a. apparizione soprannaturale di una persona morta; fantasma, ombra di un defunto | creatura dell’oltretomba, spirito infernale evocato per opera di magia: un castello popolato di spettri, vedere uno spettro
1b. estens., persona emaciata, pallida, smunta, che per l’aspetto richiama l’immagine di un fantasma: essere, sembrare uno spettro
2. fig., rappresentazione mentale, anche ossessiva, di un pericolo, di una minaccia incombente: lo spettro della fame, della miseria, della guerra
3a. TS fis. diagramma o figura risultante dall’analisi delle componenti di una radiazione ondulatoria
3b. TS ott. => spettro prismatico
4a. TS farm. campo di attività di un farmaco
4b. TS med. ampiezza di azione di una malattia
5. TS mat. in analisi, insieme degli autovalori di equazioni differenziate, differenti o integrali che contengono un parametro

Polirematiche

antibiotico a largo spettro
loc.s.m.
TS farm.
a. che esercita la sua azione su un vasto numero di microorganismi patogeni.
spettro a bande
loc.s.m.
TS ott.
s. discontinuo costituito da una serie di bande luminose molto ravvicinate fra loro
spettro a righe
loc.s.m.
TS fis.
il risultato dell’analisi spettroscopica di una determinata sostanza
spettro acustico
loc.s.m.
TS fis.
insieme delle frequenze che costituiscono un suono
spettro atomico
loc.s.m.
TS fis.
s. a righe che risulta dalle radiazioni emesse da atomi eccitati appartenenti a uno stesso tipo
spettro biologico
loc.s.m.
TS biol.
presenza percentuale in un territorio di differenti forme biologiche
spettro continuo
loc.s.m.
TS fis.
s. emesso da un corpo solido o liquido incandescente, costituito da una radiazione di frequenza distribuita con continuità
spettro di assorbimento
loc.s.m.
TS ott.
s. discontinuo in cui le righe oscure rappresentano le radiazioni assorbite dalla sostanza analizzata
spettro di emissione
loc.s.m.
TS fis.
s. relativo alla radiazione emessa da una sostanza, stimolata da una qualsiasi forma di energia
spettro di frequenza
loc.s.m.
TS fis.
distribuzione della frequenza di un fenomeno periodico
spettro di massa
loc.s.m.
TS ott.
s. ottenuto con gli spettrografi di massa, che mostra la distribuzione delle masse presenti nel campione gassoso analizzato
spettro discontinuo
loc.s.m.
TS ott.
s. emesso da gas molto caldi o opportunamente eccitati, caratterizzato da una serie intervallata di righe colorate
spettro invisibile
loc.s.m.
TS ott.
s. che comprende le radiazioni di lunghezza d’onda che vanno dall’infrarosso all’ultravioletto
spettro magnetico
loc.s.m.
TS fis.
disposizione che la limatura di ferro collocata su una lastra di vetro o su un cartoncino assume secondo le linee di forza di un campo magnetico
spettro ottico
loc.s.m.
TS ott.
=> spettro prismatico
spettro prismatico
loc.s.m.
TS ott.
striscia luminosa con i colori dell’iride, prodotta da un raggio di luce composta da onde aventi diversa lunghezza d’onda che attraversi un prisma ottico
spettro solare
loc.s.m.
TS ott.
s. ottenuto dalla rifrazione della luce del sole
spettro stellare
loc.s.m.
TS astron.
s. prodotto dalla luce delle stelle, in cui le righe oscure variano per posizione e intensità da stella a stella
spettro visibile
loc.s.m.
TS fis.
insieme delle onde elettromagnetiche visibili.
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.