spirituale

spi|ri|tu|à|le
agg., s.m.
av. 1292; dal lat. tardo spirituāle(m), v. anche spirito, cfr. gr. pneumatikós.


AU
1. agg., che consta unicamente di spirito e non di materia; incorporeo, immateriale: la parte spirituale di ognuno di noi
2. agg., che riguarda o è proprio dell’anima: educazione spirituale | di gioia, diletto, che si gode o prova nell’anima
3. agg., che è proprio della coscienza; che riguarda l’interiorità dell’uomo: la vita spirituale dell’animo umano
4a. agg., che ha una profonda vita interiore, spec. di carattere religioso, dettata da una fede profonda e convinta, tanto da allontanarsi sempre più fino al distacco dai beni e dagli interessi mondani | movimento spirituale, movimento di ispirazione mistica basato sul distacco dalla vita terrena
4b. agg., che manifesta o rivela sentimenti elevati, un’anima pura, dedita alle esperienze intellettuali e lontana da quelle dei sensi
5. agg., che appartiene all’ambito della religione e, più specificamente, è proprio della Chiesa o dei ministri di essa
6. agg., che ha autorità in materia di religione e, in genere, ha competenza sulla vita interiore dell’uomo; che ha cura di anime: guida spirituale | capo spirituale, chi è a capo di una Chiesa o di una comunità religiosa; estens., figura carismatica di un’organizzazione
7. agg. TS st.relig. degli Spirituali, relativo agli Spirituali | agg., s.m., che, chi appartenne alla famiglia degli Spirituali | s.m.pl., spec. con iniz. maiusc., famiglia di frati minori che nella seconda metà del Duecento si conformarono a un’interpretazione rigorosa della regola e del testamento di san Francesco
8. agg. TS st.mus. di composizione musicale, che ha carattere mistico: concerto spirituale

Polirematiche

affinità spirituale
loc.s.f.
TS relig.
legame spirituale che si crea fra il padrino o la madrina di battesimo o di cresima e il figlioccio
direttore spirituale
loc.s.m.
TS relig.
sacerdote che assiste una persona o una comunità dal punto di vista religioso o che segue in modo particolare i giovani avviati al sacerdozio
direzione spirituale
loc.s.f.
CO
assistenza spirituale offerta da un sacerdote a chi liberamente la richiede | nei seminari, assistenza spirituale continuativa prestata da un sacerdote ai giovani aspiranti al sacerdozio.
erede spirituale
loc.s.m. e f.
CO
chi continua o elabora ulteriormente idee e attività di un politico, un filosofo, un artista e sim.
esercizio spirituale
loc.s.m.
TS relig.
spec. al pl., ritiro temporaneo per meditare e pregare; estens., pratica religiosa di preghiera e meditazione
frate spirituale
loc.s.m.
TS st.relig.
nella seconda metà del sec. XIII, frate minore appartenente alla famiglia degli Spirituali.
maestro spirituale
loc.s.m.
TS relig.
chi provvede alla formazione spirituale dei novizi | CO estens., chi rappresenta per qcn. un significativo punto di riferimento morale e culturale
padre spirituale
loc.s.m.
1. TS relig. => direttore spirituale
2. CO estens., punto di riferimento, guida: Rossellini è stato il padre spirituale di molti registi italiani
paternità spirituale
loc.s.f.
TS relig.
rapporto di cognazione che lega il padrino al figlioccio dopo il battesimo o la cresima.
potere spirituale
loc.s.m.
TS relig.
autorità della Chiesa cattolica sui suoi fedeli
ritiro spirituale
loc.s.m.
CO
il ritirarsi presso un eremo, una comunità religiosa e sim., per un periodo di istruzione e di meditazione | il luogo e il tempo in cui ci si ritira
senso spirituale
loc.s.m.
CO
spirito
testamento spirituale
loc.s.m.
CO
l’insieme delle disposizioni di carattere morale poste a integrazione di un testamento | fig., l’eredità ideale che una persona trasmette ad altri: il testamento spirituale di san Francesco.
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.