1stato

stà|to
s.m.
1219 nell'accez. 2a; dal lat. statu(m), acc. di status, -us, v. anche stare.


FO
1. modo di essere temporaneo o permanente, situazione, condizione: lo stato delle cose, riportare qcs. allo stato originario; particolare condizione fisiologica o psicologica: essere in stato di ubriachezza, di euforia, di depressione, di incoscienza; una donna in stato di gravidanza | situazione in cui qcn. o qcs. si presenta rispetto alla qualità del suo aspetto, al grado di integrità, di salute e sim.: un oggetto in buono, in cattivo stato; essere in uno stato pietoso; la malattia lo ha ridotto in pessimo stato, un libro in buono stato di conservazione, essere in ottimo stato di salute
2a. particolare condizione di una persona relativamente alla sua posizione nella società, nella famiglia, ecc.: stato vedovile, coniugale; è orgoglioso del suo stato di padre
2b. CO TS dir. condizione, posizione giuridica, sociale o politica di un individuo o di un gruppo sociale in relazione alla cittadinanza, ai vincoli familiari, legali o professionali: stato giuridico, economico, di cittadinanza | particolare condizione in cui si trova un individuo determinata in forza di legge: essere in stato di detenzione
3. CO condizione economica e sociale: un uomo di basso stato, migliorare il proprio stato | buona posizione economica e sociale: farsi uno stato
4. TS stor. classe sociale, ceto, spec. in relazione alla Francia prerivoluzionaria: i tre stati, nobiltà, clero e borghesia
5. TS teol. condizione spirituale o morale: stato d’innocenza, di colpa
6. TS econ., rag. situazione economica e finanziaria di un’azienda
7. TS chim., fis. condizione di un elemento, una sostanza, un corpo, un sistema, identificata da un determinato numero di parametri | => stato di aggregazione
8. TS elettron. complesso dei valori di tensione e corrente di un circuito elettrico
9. TS arte nella tecnica dell’incisione, ciascuna delle singole tirature da una lastra che rispecchiano i diversi gradi di elaborazione di un’opera, prima dell’edizione definitiva: primo, secondo, terzo stato
10. OB patrimonio, averi, possedimenti | sovranità, signoria
11. OB lo stare
12. TS med. periodo di stazionarietà di una patologia; fase di stato, fase di una malattia caratterizzata da una relativa uniformità di sintomi e manifestazioni patologiche; periodo di stato, nelle malattie infettive, periodo successivo alla fase acuta

Polirematiche

a stato solido
loc.agg.inv.
TS elettron.
di dispositivo o circuito, che sfrutta le proprietà dei semiconduttori
allo stato brado
loc.agg.inv.
loc.avv. CO
1. loc.agg.inv., di animale, che è selvatico, che vive nel suo ambiente naturale: cavalli allo stato brado; anche loc.avv.: vivere allo stato brado
2. loc.agg.inv., loc.avv., estens., scherz., con riferimento a persona, al di fuori delle convenienze sociali
allo stato libero
loc.agg.inv.
1. CO allo stato brado
2. TS chim., fis. di atomo, gruppo atomico o particella subatomica, esistente in forma svincolata da altre strutture
capo di stato maggiore
loc.s.m.
TS milit.
ufficiale preposto a uno stato maggiore
complemento di stato in luogo
loc.s.m.
TS gramm.
quello che indica il luogo in cui ci si trova o avviene un'azione, retto dalle prep. in, su, a, da, tra, per
equazione di stato
loc.s.f.
TS fis.
espressione matematica che definisce lo stato fisico di una sostanza omogenea (gas, liquido, solido) mettendo in relazione il volume molecolare, la pressione e la temperatura assoluta.
fisica dello stato solido
loc.s.f.
TS fis.
studio delle proprietà della materia allo stato solido, spec. a livello atomico ed elettronico
in buono stato
loc.agg.inv.
CO
nuovo, integro.
in stato
loc.agg.inv.
CO
che ha la forza o la capacità di fare qcs., che ne è in grado: con questa febbre non sono in stato di uscire | di qcs., in condizione adatta a svolgere una determinata funzione: questo motore non è in stato di poter funzionare
in stato interessante
loc.agg.inv.
CO
eufem., di donna, incinta
quarto stato
loc.s.m.
TS stor.
spec. con iniz. maiusc., il proletariato, rispetto a clero, nobiltà e borghesia prima della Rivoluzione francese  
registro di stato civile
loc.s.m.
TS burocr.
documento anagrafico in cui ogni comune deve annotare la nascita, la morte e la cittadinanza di ogni residente
riduzione allo stato laicale
loc.s.f.
TS dir.can.
atto che priva un ecclesiastico o un religioso dei diritti e dei privilegi derivanti dalla sua condizione, equiparandolo a un semplice laico
soppressione di stato
loc.s.f.
TS dir.civ.
reato commesso da chi occulta la nascita di un bambino non facendone denuncia allo stato civile.
stati generali
loc.s.m.pl.
TS stor.
nella Francia prerivoluzionaria, assemblea generale dei rappresentanti del regno
stato atomico
loc.s.m.
TS fis.
condizione di un atomo isolato non associato ad altri in una molecola poliatomica
stato avanzamento lavori
loc.s.m.
1. TS industr. nell’organizzazione aziendale, registrazione sistematica dell’incremento di valore raggiunto da un prodotto nella varie fasi di lavorazione
2. TS edil. nella realizzazione di opere civili, l’entità dei lavori realizzati fino a un dato momento | TS burocr. documento richiesto da enti pubblici o privati per la liquidazione delle spettanze relative a un appalto il cui pagamento si effettua in più rate durante lo svolgimento dei lavori, o da una banca per la liquidazione di quote di un mutuo edilizio da effettuare durante l’esecuzione del lavoro
stato civile
loc.s.m.
TS burocr.
complesso delle singole posizioni giuridiche riguardanti un individuo nella famiglia e nella comunità giuridica (abbr. S.C., st. civ.) | => anagrafe
stato colloidale
loc.s.m.
TS chim.
dispersione di particelle minutissime di una sostanza in un solvente, con apparenza di soluzione
stato confusionale
loc.s.m.
TS med.
stato mentale caratterizzato da compromissione della coscienza, disturbi percettivi e motori e incoerenza ideativa
stato cristallino
loc.s.m.
TS cristall.
uno degli stati della materia solida, in cui gli atomi, gli ioni e le molecole che costituiscono una sostanza sono distribuiti in modo omogeneo, ordinato e periodico
stato critico
loc.s.m.
TS chim.
condizione di equilibrio fra due fasi di una sostanza, facilmente alterabile da modificazioni di temperatura, pressione o volume
stato d’animo
loc.s.m.
CO
condizione di spirito o d’umore
stato d’assedio
loc.s.m.
TS dir.
provvedimento di carattere eccezionale, determinato da gravi turbamenti dell’ordine pubblico, caratterizzato dalla sospensione temporanea delle garanzie costituzionali e dalla delega dei poteri civili all’autorità militare
stato del mare
loc.s.m.
TS geofis.
intensità del moto ondoso che si esprime con cifre da zero a nove, a ciascuna delle quali corrisponde un’intensità crescente
stato di abbandono
loc.s.m.
TS dir.
=> situazione di abbandono
stato di accusa
loc.s.m.
TS dir.
condizione di chi è imputato di reato
stato di adottabilità
loc.s.m.
TS dir.
condizione per la quale un minore può essere adottato, stabilita e dichiarata da un tribunale quando si riscontri una situazione di abbandono e di privazione di assistenza morale e materiale
stato di aggregazione
loc.s.m.
TS chim.
ognuno dei diversi modi nei quali le molecole di una sostanza possono trovarsi associate
stato di allarme
loc.s.m.
1. TS milit. predisposizione all’intervento operativo in caso di pericolo militare o civile
2. CO fig., condizione di inquietudine, di tensione o nervosismo
stato di arresto
loc.s.m.
TS dir.
condizione limitativa della libertà personale in seguito a misure di polizia, provvedimento giudiziario provvisorio o pena detentiva sostitutiva di una contravvenzione
stato di avanzamento
loc.s.m.
TS edil.
=> stato avanzamento lavori
stato di emergenza
loc.s.m.
CO
situazione di pericolo o di crisi durante la quale le autorità si mantengono in allarme e assumono poteri speciali
stato di famiglia
loc.s.m.
TS burocr.
documento comprovante la composizione di un nucleo familiare
stato di fatto
loc.s.m.
CO
situazione, condizione che è indiscutibilmente tale
stato di grazia
loc.s.m.
1. TS teol. condizione di chi gode della grazia santificante
2. CO estens., condizione di particolare euforia, ispirazione, capacità di rendimento
stato di guerra
loc.s.m.
TS dir.
condizione dell’intero territorio nazionale o di parte di esso, determinata attraverso decreti pubblici, in relazione a esigenze di difesa o di resistenza
stato di liquidazione
loc.s.m.
TS econ.
esposizione dei rapporti patrimoniali e degli elementi attivi e passivi di un’azienda
stato di natura
loc.s.m.
1. TS filos. condizione in cui sarebbe vissuta l’umanità prima di costituirsi in società
2. TS mineral. condizione di una materia prima che non è stata elaborata
stato di necessità
loc.s.m.
TS dir.
causa di giustificazione che determina la non punibilità di chi ha commesso un reato costrettovi dalla necessità di salvare sé o altri o dal pericolo di grave danno alla propria persona
stato di perfezione
loc.s.m.
TS eccl.
ciascuno degli ordini, degli istituti secolari, delle congregazioni religiose clericali e laicali e delle società senza voti che attuano i consigli evangelici
stato di pericolo
loc.s.m.
TS dir.
situazione giuridica nella quale si trova chi deve proteggere se stesso o altri soggetti dal pericolo attuale di un danno grave alla persona
stato di servizio
loc.s.m.
TS burocr.
documento relativo agli ufficiali delle forze armate, alle funzioni svolte, al trattamento economico e a eventuali avanzamenti
stato di veglia
loc.s.m.
TS fisiol.
=> 1veglia
stato eccitato
loc.s.m.
TS fis.
s. di una particella caratterizzato dall’instabilità e da una maggiore quantità di energia rispetto allo stato stazionario in cui l’energia è minima
stato epilettico
loc.s.m.
TS neurol.
successione di prolungati attacchi epilettici intervallati da brevi momenti di coma
stato fluido
loc.s.m.
TS fis.
s. comprendente gli stati gassoso e liquido, caratterizzato da scorrevolezza delle molecole le une sulle altre
stato gassoso
loc.s.m.
TS fis.
condizione di una sostanza le cui molecole sono disperse, occupando tutto il volume disponibile
stato libero
loc.s.m.
TS burocr.
condizione anagrafica di chi non è coniugato
stato liquido
loc.s.m.
TS fis.
condizione di una sostanza le cui molecole si trovano associate in modo continuo, ma con possibilità di entrare in relazione le une rispetto alle altre
stato maggiore
loc.s.m.
1. TS milit. complesso di ufficiali qualificati posti alla guida di grandi unità in collaborazione con i relativi comandanti (abbr. S.M.)
2. CO scherz., gruppo di alti dirigenti di un’organizzazione imprenditoriale, politica, sindacale, ecc.
stato matricolare
loc.s.m.
TS burocr.
documento conservato presso l’amministrazione centrale che certifica la condizione di famiglia di un impiegato civile statale, i servizi resi e tutti i provvedimenti relativi alla nomina, agli avanzamenti e al trattamento economico
stato mentale
loc.s.m.
TS fisiol.
in neurofisiologia, rapporto tra un particolare ritmo elettroencefalografico e l’attività psichica (sonno, veglia, stato confusionale)
stato nascente
loc.s.m.
TS chim.
condizione di un atomo all’atto della sua formazione da una reazione chimica
stato onirico
loc.s.m.
TS fisiol.
s. mentale in cui si verifica il sogno
stato patrimoniale
loc.s.m.
TS rag.
inventario di fine esercizio che presenta gli attivi e i passivi contabili
stato settico
loc.s.m.
TS med.
condizione in cui si trova un paziente affetto da un’infezione generalizzata
stato solido
loc.s.m.
TS fis.
condizione di una sostanza le cui molecole si trovano associate a formare un corpo solido
stato stazionario
loc.s.m.
1. TS econ. in un sistema economico, condizione ideale caratterizzata dall’assenza di crescita
2. TS chim. in una reazione o un processo chimico, condizione in cui le variabili non cambiano nel tempo
stato vigile
loc.s.m.
TS fisiol.
=> 1veglia.
teoria dello stato stazionario
loc.s.f.
TS fis.
t. cosmologica per la quale l’universo sarebbe infinito sia nello spazio che nel tempo, e la sua continua espansione sarebbe compensata dalla continua creazione di nuova materia
terzo stato
loc.s.m.
TS
1 TS stor. [1784; cfr. fr. tiers état, 1732] spec. con iniz. maiusc., in Francia prima della Rivoluzione e in altri paesi in cui la società era divisa in tre stati, la borghesia
2 TS dir. nel diritto internazionale, paese che non ha vincoli giuridici ufficiali con altri e può mantenere una posizione di neutralità  
titolo di stato
loc.s.m.
TS fin.
t. di credito emesso dallo stato nei confronti del sottoscrittore di un prestito pubblico
ufficiale di stato civile
loc.s.m.
TS dir.
il sindaco del comune o il funzionario da lui delegato, che ha il compito di ricevere tutti gli atti concernenti lo stato civile, di custodire e conservare i registri, di rilasciare estratti e certificati
ufficiale di stato maggiore
loc.s.m.
TS milit.
u. che appartiene allo stato maggiore dell’esercito
verbo di stato
loc.s.m.
TS ling.
v. che non indica un movimento ma uno stato, una posizione (ad es. abitare, trovarsi, ecc.)
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.