stridere

strì|de|re
v.intr. (avere)
av. 1320; dal lat. strīdĕre, di orig. onom.


1. CO produrre o emettere suoni acuti e aspri: la carrucola stride rumorosamente, le cicale hanno ripreso a stridere | LE di qcn., urlare, gridare in modo acuto e penetrante: la cacciò, per quanto lei si divincolasse e stridesse, a sedere dirimpetto a sé (Manzoni)
2. CO fig., produrre un effetto di forte e sgradevole contrasto, stonare: il colore della tua cravatta stride con quello della giacca
3. RE tosc., fam., trattenere, evitare di manifestare la propria rabbia
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.